14 Giugno 2024 04:39

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Escursione al passo Primalpia

Condividi

passo Primalpia

Passo Primalpia

Dalla Val Masino alla Val dei Ratti. Lasciata l’auto nelle vicinanze del Ponte del Baffo, sulla strada provinciale che sale a Cataeggio (607 m), si raggiunge la piccola frazione di Cevo e si prende il sentiero che sale in Valle di Spluga.

Dopo avere superato il ponte sul torrente Spluga e incrociato il Sentiero Italia che arriva da Filorera, inizia la salita in direzione Nord-Ovest che passa per Corte del Dosso (1.450 m), Corte di Cevo (1.800 m) e Casera Spluga (1.900 m).

ESCURSIONE IN VAL DI TOGNO

A quota 2.100 m si passa a fianco del Laghetto di Spluga, poi si costeggia il Lago medio di Spluga e quindi si arriva al grande Lago di Spluga (2.180 m). Lasciandolo sulla destra ci si dirige verso Nord-Ovest sulla direttissima che risale la ripida valletta arrivando al Passo Primalpia (2.480 m), oppure si sta un po’ più a sinistra e si percorre il sentiero ufficiale, meno ripido.

Val dei Ratti

Sulla destra del passo c’è la Cima del Calvo (2.967 m) e sulla sinistra la Cima del Desenigo (2.844 m). Seguendo i segnavia si scende per la Valle dei Laghi; a quota 2.320 m si costeggia il Lago dal Marzel e poi si devia, facendo un traverso verso sinistra, sul Sentiero Bonatti. Arrivati a un trivio si va a destra per scendere al Bivacco Primalpia (1.980 m), ben attrezzato.

Il percorso entra nel bosco e raggiunge il Torrente Ratti (1.430 m) che si supera proseguendo sul sentiero che diventa una stradina sterrata. Raggiunta Tabiate si prosegue fino a Corveggia (1.200 m) dove a destra parte la deviazione per la frazione di Frasnedo. Si continua a sinistra, passando da Chié Ucci e Alpe Moledana, e si passa dall’omonimo bacino artificiale (900 m).

Seguendo i binari del Tracciolino si transita sotto la frazione di Casten poi si incrocia la strada VASP. Qui si prende il sentiero che termina a Verceia (203 m) sita sul fianco del Lago Mezzola.

Percorso (EE) di 27 chilometri, dislivello positivo 1.910 metri, no fontane.
Giorgiogemmi.it

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile