22 Aprile 2024 21:22

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

I paesi dove non si pagano le tasse in Europa e nel mondo

Condividi

paesi dove non si pagano le tassePaesi dove non si pagano le tasse

Coloro che scelgono di stabilire la loro residenza in certi paesi hanno l’opportunità di non pagare le tasse. Bermuda, Montecarlo, le Bahamas e gli Emirati Arabi Uniti (EAU) offrono questo specifico beneficio fiscale. Questi sono paesi in cui non esistono imposte sul reddito.

In Europa, invece, il paese con il tasso di imposta sul reddito personale più basso è la Bulgaria, con un tasso fisso forfettario del 10%

Gli altri paesi europei dove la tassazione sui redditi personali è più bassa:
Austria: dal 25% al 55%;
Croazia: dal 24% al 36%;
Cipro: dal 20% al 35%;
Ungheria: 15%.

COME FUNZIONA LA TRUFFA PER CLONARE IL BANCOMAT

Le normative fiscali degli stati sono diverse, con leggi e regolamenti che cambiano in base al tipo di attività, l’origine dei profitti e il loro importo. Tuttavia, in termini generali, possiamo affermare che Lussemburgo, Olanda, Belgio, Irlanda, Malta, Regno Unito e Svizzera presentano i tassi fiscali più bassi, che variano dal 5% al 25%.

Esistono paesi dove non si pagano le tasse sulle imprese?

La Francia è il paese invece con la tassazione sulle imprese più alta d’Europa. Sempre la Francia è il paese che ne ha registrato la maggior crescita nel corso degli ultimi anni. In Italia, la tendenza è stata discontinua, raggiungendo un picco nel 1992 (29,22%), tuttavia, in generale, l’andamento è stato costante e nel 2020 la percentuale è solo di pochi punti superiore rispetto al 1965. I numeri più bassi, invece, sono stati registrati in Germania e Spagna.

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile