Malore in baita per un 80enne: il SASL lo recupera

I tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono intervenuti ieri pomeriggio per soccorrere un uomo di 80 anni, colpito da un malore. Si trovava in una baita sopra Mellarolo, in Val Gerola. La Centrale operativa ha inviato sul posto l’ambulanza, una squadra di tecnici della Stazione CNSAS di Morbegno, composta da sei soccorritori, e i Vigili del fuoco. L’uomo è stato portato fino all’ambulanza con la barella portantina. L’intervento si è concluso in un paio d’ore.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Ultime Notizie