Emergenza idrica, limitarsi a usi domestici e igiene personale

Considerato il protrarsi del periodo di siccità provocato dalla insufficienza di precipitazioni piovose, Secam ha riscontrato, già dall’inizio dell’anno, un notevole calo delle portate dalle sorgenti. Da quanto si rileva, lo stato di criticità attualmente in corso è sempre più preoccupante. Questo potrebbe causare scarsa disponibilità della risorsa idrica, considerando che le previsioni meteorologiche a breve termine non sono favorevoli. Visto anche lo stato di emergenza idrica emanato da Regione Lombardia con ordinanza n. 917 del 24/06/2022, Secam richiede a tutti i cittadini di dare il proprio contributo, collaborando nel contenere i consumi utilizzando in maniera responsabile l’acqua potabile evitando l’irrigazione di orti, giardini, il lavaggio di automobili e piazzali e il riempimento delle piscine.
NO QUINDI A TUTTI GLI USI DIVERSI DA QUELLI DOMESTICI E PER L’IGIENE PERSONALE. S.ec.am. S.P.A., in qualità di gestore del Servizio Idrico Integrato della Provincia di Sondrio, sta utilizzando tutte le risorse a disposizione a garanzia del servizio tramite il continuo pompaggio dai pozzi, immissioni di acque superficial

Carenza idrica in alcune zone di Tirano
Secam SPA comunica che, a seguito di carenza idrica, potrebbero verificarsi a breve disservizi nel comune di Tirano nelle vie: Cologna – Gilera – Campone – Valchiosa – Signorolo Omodei. Nel frattempo è stata messa a disposizione l’autobotte per il trasporto di acqua.
Scarseggia l’acqua anche nel Lago Viola

Il Lago Viola si trova in Val di Campo, dopo il lago di Saoseo (30 minuti dopo a piedi) in Val di Campo. L’imbocco della valle è situato nei pressi di Sfazù (1.622 metri), sulla strada del passo Bernina. Si tratta di una grande conca naturale a 2.159 metri di quota.
Video di Fabio Longa


Ultime Notizie