Bonus arredo: 8mila euro il limite di spesa per il 2023

La Legge di Bilancio 2023 ha confermato il ‘bonus arredo’ consistente in una detrazione del 50% delle spese sostenute nel limite di 8mila euro per il 2023 e 5mila euro per il 2024.

PRODOTTI FINANZIATI – Rientrano nel bonus l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (forni in classe A, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie in classe E, frigoriferi e congelatori in classe F) destinati all’arredo dell’immobile oggetto di interventi di recupero edilizio.


VINCOLI – La spettanza del bonus arredo è quindi vincolata alla data di avvio dell’intervento edilizio (es. le spese per arredo sostenute nel 2023 sono agevolabili in presenza di un intervento di recupero edilizio/sismabonus iniziato dal 1° gennaio 2022). Per fruire della detrazione sugli acquisiti di mobili ed elettrodomestici sono richiesti pagamenti tracciabili.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie