La ricetta della Pesteda di Grosio

Condividi

La ricetta della Pesteda di Grosio
La Pestèda è il condimento aromatico per cibi tipico della tradizione gastronomica di Grosio. Si tratta di un battuto (da qui il nome pestèda/pestata/picchiata) di aglio, sale, pepe, foglie di achillea nana (girupina o gerupìna) e timo serpillo (peverel) raccolto in Valgrosina e preparato secondo l’antica tradizione che viene tramandata, e segretamente custodita, di generazione in generazione. Ogni famiglia utilizza infatti una diversa ricetta per la preparazione della Pestèda. Alcuni aggiungono agli ingredienti base vino, brandy, grappa, oppure bacche di ginepro. È senza dubbio un insaporitore dal gusto forte e deciso che può essere utilizzato su tutti i tipi di piatti, in particolare è indicata nella cucina tradizionale valtellinese per regalare un sapore unico ai pizzoccheri. In paese è famosa l’affermazione “la pestèda grùsina l’è ’na gran medesìna”.


Ultime notizie