Venerdì 03 dicembre 2021

L’anello di Arcoglio in Valmalenco (sotto la pioggia)

Condividi

Lago di Arcoglio Sabato 23 agosto il meteo avrebbe dovuto essere clemente.
Niente di meglio che una bella escursione che in gran parte ricalca la prima tappa dell’Alta via della Valmalenco.
Noi, più comodosi, non partiamo da Torre di S. Maria, ma decidiamo di salire in auto sino ai 1700 mt dei Piasci.
L’idea è di salire sino al Sasso Bianco e fare il giro da Zana sino al rifugio Bosio e da li ritornare ai Piasci.
Alle 6,30 il cielo è grigio, ma non piove. Partiamo lo stesso speranzosi. Alle 7 inizia a piovere. Arrivati ai Piasci piove bene. Partiamo lo stesso sotto l’acqua, poi vediamo. Saliamo sino ad Arcoglio superiore sotto una poiggerella, la una volta al lago l’intensità aumenta. Decidiamo di farci il giro del lago in attesa di improbabili miglioramenti, poi a malincuore, rientriamo.
Scesi ad Arcoglio superiore, la pioggia cessa; decidiamo di portarci alla Bosio dove pranzare. Ci arriviamo dopo un oretta. Buona pappa, poi chiudiamo l’anello rientrando ai Piasci per il sentiero che passa dall’alpe Palù dove compare pure il sole.
Tutto sommatto una bella giornata, perfettamente allineata a questa stagione pazzoide…. ed un bel gruppo: Io, Giulio, Stefania e Giampi (oltre che il solito Snoopy).
Una facile escursione: 13,5 km ed 800 mt di dislivello.
Claudio Bormolini

Lascia un commento

*

Ultime notizie