Cucinare senza fonti fossili

Cucinare senza fonti fossili – Utilizzare un piano cottura ad induzione offre numerosi vantaggi sia dal punto di vista economico che per quanto riguarda la sicurezza e la salute.

Sebbene possa aumentare il consumo di energia elettrica, riduce quello del metano o del GPL e risulta conveniente anche senza un impianto fotovoltaico.

I FALSI MITI SUI PANNELLI FOTOVOLTAICI 

Inoltre, contribuisce ad aumentare la sicurezza domestica, riducendo il rischio di inalazione di gas, esplosioni o incendi. Infatti, ogni anno in Italia si verificano centinaia di incidenti casalinghi, alcuni mortali, causati da problemi legati al gas.

Spesso, tali incidenti sono dovuti a scarsa manutenzione delle tubazioni del gas o alla chiusura degli spazi di ventilazione della cucina, tra le altre cause.

Eliminando il gas per la cottura, è possibile chiudere i fori di ventilazione in cucina e semplificare il rispetto delle norme di sicurezza relative all’uso del gas.

Acqua calda sanitaria senza fonti fossili

È essenziale, però, ricordare di far passare un cavo elettrico dedicato dal quadro elettrico principale fino al piano cottura ad induzione.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie