In vigore il nuovo limite al pagamento in contanti


Da oggi entra in vigore il nuovo limite all’utilizzo del denaro contante, pari a 5mila euro, mentre la disciplina è invariata.
Si ricorda che il trasferimento di denaro contante, a prescindere dalla causa o dal titolo, è vietato anche quando avviene con più pagamenti inferiori alla soglia limite, che appaiono artificiosamente frazionati. I passaggi superiori a 5.000 euro possono avvenire esclusivamente attraverso mezzi tracciabili.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie