21 Giugno 2024 05:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

I cibi che aiutano contro il mal di gola

Condividi

cibi mal di golaCibi mal di gola – Quando abbiamo mal di gola l’infiammazione del suo rivestimento conduce al dolore, di conseguenza fatichiamo a deglutire perché sentiamo male quando mangiamo. Ma ci sono dei cibi che sono in grado aiutarci a combattere l’infezione e il male grazie alla loro consistenza, alle loro proprietà specifiche e alla presenza di vitamine e minerali.

Gelato – Il cibo freddo come il gelato è particolarmente indicato in caso di mal di gola per lenire il dolore e diminuire l’infiammazione, ma senza abusarne per il suo contenuto importante di zucchero

Purè di patate – Alimento di conforto quando non si sta bene grazie al fatto di essere ricco di magnesio, vitamina C e antiossidanti che supportano la fortificazione del sistema immunitario, ma l’effetto terapeutico richiede che mentre si schiacciano le patate bisogna lasciare la buccia. Non mangiarlo eccessivamente caldo per non irritare ulteriormente la gola.

Miele – Possiede numerose azioni benefiche ed è efficace contro tante infezioni. Si può mangiarlo direttamente alcuni cucchiai al giorno o lo si può aggiungere a tè o latte caldo, ma senza esagerare dato il suo alto contenuto di zucchero che potrebbe ostacolare il sistema immunitario.

Yogurt – Ricco di proteine, carboidrati, grassi sani, probiotici e germi benefici che impediscono la proliferazione dei batteri e supportano la funzione immunitaria. Perfetto in caso di mal di gola grazie alle sua consistenza morbida e fresca che lo rendono semplice da deglutire.

Antibiotico naturale: tutti i benefici del miele

Fiocchi o farina d’avena – Ricchi di zinco, magnesio e antiossidanti che favoriscono il processo di disintossicazione dell’organismo, liberandolo da infezioni e scorie.

Uova – Ricche di vitamina D e B12 e minerali come ferro, zinco e selenio aiutano il nostro corpo a respingere le infezioni causa del mal di gola.

Zenzero – Alimento che possiede proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antidolorifiche e che riesce ad impedire la crescita di alcuni batteri dannosi. Rimedio valido sia assunto da solo, sia se preso insieme al miele.

Brodo – Reintegra l’acqua persa (combattendo la disidratazione) e ci aiuta a trattenerla all’interno dei tessuti grazie al sale di carne o verdure.

Mela – Dall’alto potere antinfiammatorio è ricca di vitamina C, fibre e antiossidanti che potenziano il sistema immunitario, accelera il recupero fisico e aiuta a ridurre l’infiammazione alla gola. Se consumarla intera provoca dolore alla gola, si può grattugiarla e mangiarla in una forma più densa.

Frullati di verdura o frutta РParticolarmente indicati contro il mal di gola perch̩ idratano e forniscono tanti elementi che aiutano a lenire il dolore, ma difficili da ingerire in forma solida. I migliori sono sedano, cavolo e arance perch̩ ricchi di antiossidanti e vitamine C e al contrario a basso contenuto di zuccheri. Da segnalare anche i frutti di bosco, sempre a basso contenuto di zuccheri, ma ricchi di vitamina C che rinforza il sistema immunitario e riduce infiammazione e dolore alla gola.

Melone – Alcune sue caratteristiche lo rendono perfetto come alimento in caso di mal di gola che va di pari passo con la disidratazione, essendo ricco di elettroliti, vitamine C e A che aiutano il sistema immunitario e composto da acqua per il 90%, ma con basso contenuto di zuccheri.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile