25 Maggio 2024 17:15

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Perché il tappo non si stacca più dalle bottiglie di plastica?

Condividi

Recentemente, abbiamo notato un po’ tutti che i tappi delle bottiglie di plastica usa e getta (ad esempio per acqua, succhi di frutta, bevande gassate) non si separano completamente quando vengono svitati, ma rimangono uniti alla parte filettata della bottiglia.

Nel 2024 entrerà in vigore la Direttiva UE (2019/904) che prevede che tutte le bottiglie in PET (polietilene tereftalato) entro i 3 litri debbano obbligatoriamente essere dotate dei cosiddetti tethered cap, ovvero i tappi agganciati alla bottiglia.

Gli esperti di riciclaggio avvertono che i tappi delle bottiglie dovrebbero rimanere attaccati quando si riciclano le bottiglie di plastica. Questo perché i tappi sono fatti di un tipo di plastica diverso rispetto alla bottiglia stessa, e se vengono separati, possono finire per non essere riciclati.

LA BIRRA È MIGLIORE DEL VINO? I MITI DELL’ALCOL DA SFATARE

La plastica delle bottiglie è generalmente di tipo PET (tereftalato di polietilene), mentre i tappi sono fatti di plastica PP (polipropilene). Questi due tipi di plastica richiedono processi di riciclaggio differenti.

Durante il processo di riciclaggio, le bottiglie vengono tritate in piccoli pezzi e poi separati in base al tipo di plastica. Se i tappi sono separati dalle bottiglie, possono passare attraverso le reti di separazione a causa delle loro piccole dimensioni, finendo quindi nella frazione di rifiuto non riciclabile.

Birra in bottiglia o lattina? Dove si conserva meglio

Inoltre, i tappi delle bottiglie di plastica contengono un anello di tenuta che può essere rimosso solo manualmente, un’operazione troppo costosa e poco pratica da implementare su larga scala nelle strutture di riciclaggio.

Pertanto, gli esperti raccomandano di lasciare i tappi attaccati alle bottiglie quando si riciclano. In questo modo, i tappi rimarranno con le bottiglie durante il processo di triturazione e saranno quindi separati e riciclati correttamente.

Ricordiamo che il riciclaggio della plastica è un processo complesso che richiede risorse e energia. Pertanto, dovremmo cercare di ridurre il nostro consumo di plastica e scegliere sempre, quando possibile, prodotti riutilizzabili o fatti di materiali facilmente riciclabili.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile