22 Luglio 2024 11:13

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Le schede telefoniche vintage che valgono una fortuna

Condividi

Le schede telefoniche vintage che valgono una fortunaSchede telefoniche vintage

Le schede telefoniche vintage possono rappresentare un vero e proprio tesoro per i collezionisti. Prima dell’avvento dei telefoni cellulari, queste carte erano indispensabili per l’utilizzo delle cabine telefoniche.

Oggi, il loro valore dipende dalla loro tiratura, dall’anno di emissione, dall’appartenenza a una particolare collezione e dal loro stato di conservazione.

In particolare, le schede intatte sono molto più apprezzate rispetto a quelle usate. Ad esempio, le carte gialle e azzurre risalenti agli anni ’70 e ’80 possono valere fino a 500 euro se nuove e 400 se usate.

LE VECCHIE VIDEOCASSETTE CHE POTREBBERO VALERE UNA FORTUNA

Tuttavia, le schede più preziose sono quelle del 1990 dedicate alle Pagine Gialle, la cui collezione completa di 12 schede può raggiungere il valore di 2.500 euro.

IL GRONCHI ROSA E GRIGIO

Le carte telefoniche prototipi della serie Panini dedicati ai calciatori della stagione 1993-94, che rappresentano Roberto Baggio e Roberto Mancini, hanno un valore di 250 euro. La serie di quattro carte telefoniche che pubblicizzano i prodotti della Italtel, se completa e nuova, oggi vale oltre 1.000 euro.

IL CELLULARE PIÙ POPOLARE DELLA STORIA: QUANTO VALE IL NOKIA 3310?

La carta telefonica “Labirinto” della serie “La scheda enigmistica” è una delle più rare. Se intatta, il suo valore è di 300 euro.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile