22 Aprile 2024 20:25

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Il Gronchi rosa e grigio: il francobollo dal valore di migliaia di euro

Condividi

Gronchi rosa grigioGronchi rosa grigio

Il Gronchi rosa, il francobollo più famoso d’Italia, fu emesso il 3 aprile 1961 per commemorare il viaggio del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi in Sudamerica.

DATA – Fu distribuito negli uffici postali dal 3 aprile, ma la sua validità sarebbe iniziata il 6 aprile, data di partenza del presidente.

DISEGNO – Il francobollo rappresenta un aereo che parte dall’Italia diretto in Perù. Il disegnatore utilizzò una cartina geografica datata, senza includere la regione amazzonica, che era rivendicata anche dall’Ecuador.

RITIRO – Dopo le proteste delle autorità peruviane, le Poste Italiane disposero il ritiro del francobollo nella notte fra il 3 e il 4 aprile. Tuttavia, furono venduti 79.455 esemplari del francobollo il 3 aprile.

LE VECCHIE VIDEOCASSETTE CHE POTREBBERO VALERE UNA FORTUNA

Francobollo dal valore di migliaia di euro

GRONCHI GRIGIO – Successivamente, fu stampato il Gronchi grigio per sostituire il Gronchi rosa. Molte lettere spedite con il Gronchi Rosa arrivarono a destinazione, nonostante gli sforzi delle Poste per coprirle con il Gronchi grigio.

RICERCATI – Possedere una lettera affrancata con il Gronchi Rosa o il Gronchi rosa ricoperto dal Gronchi Grigio è una fortuna per i collezionisti, poiché questi francobolli sono molto ricercati.

VALORE – Il valore di mercato del Gronchi Rosa, con la gomma integra, è nell’ordine dei mille euro, mentre se è ricoperto dal Gronchi Grigio, il valore si attesta sui 500-600 euro. Se il Gronchi Rosa ha la certificazione storica che ne attesta l’origine al 1961, il suo valore sale ad almeno 4mila euro.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile