Potenziare ed estendere il Wi-Fi in casa in modo economico

Potenziare Wi-Fi – Vuoi ampliare la tua copertura Wi-Fi senza dover acquistare un nuovo router? Puoi riutilizzare il vecchio router come ripetitore Wi-Fi. Configura il dispositivo e trasformalo in un hotspot Wi-Fi: un modo economico per estendere la portata del segnale Wi-Fi e migliorare la connessione in casa.

COME SI FA – Per configurare il tuo vecchio router come ripetitore, devi connetterlo al router principale e poi configurare il router secondario come ripetitore. Ciò significa che dovrai modificare alcune impostazioni, come il tipo di sicurezza, il nome della rete e la password.

SOTTORETE – Inoltre, per trasformare il vecchio router in un punto di accesso, devi verificare che il router primario e il router secondario utilizzino la stessa sottorete. Una volta che hai configurato i due router separatamente, puoi collegarli tra loro.

SERVER – Dovrai anche configurare il server DHCP, che assegna automaticamente un indirizzo IP a ogni dispositivo connesso alla tua rete Wi-Fi. Per fare ciò, devi disattivare il server DHCP del vecchio router.

PULIRE IL ROUTER PER MIGLIORARE LA CONNESSIONE WI-FI

PARAMETRI – Infine, è importante regolare i parametri di configurazione relativi alla rete Wi-Fi sia sul router principale che sul nuovo punto di accesso, inserendo gli stessi dati su entrambi i dispositivi.

COLLEGAMENTO – Una volta completata la configurazione delle impostazioni di rete, puoi connettere il tuo router ad internet utilizzando un cavo Ethernet. Installa un cavo di rete tra il router principale e la porta LAN del secondo router.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie