Dicembre 2, 2022 07:42

Diventano a pagamento i parcheggi a Niblogo

Il Comune di Valfurva, con delibera della giunta comunale n. 94 del 7 ottobre 2022, ha istituito l’area di sosta a pagamento nel piazzale di Nibloch con periodo validità dal 1° maggio al 30 settembre: orario dalle ore 7 alle 19 tutti i giorni festivi compresi, tariffa oraria 0,50 € / ora, pagamento massimo € 18 mediante parcometro o App.

Si è provveduto a posizionare idonea segnaletica verticale e orizzontale per rendere noto il provvedimento e delimitare gli spazi consentiti. Lungo la via sono stati individuati 23 stalli di sosta riservati con apposito Pass ai veicoli dei residenti e/o proprietari. I veicoli in sosta dal 1° maggio al 30 settembre negli spazi gialli delimitati e riservati ai residenti senza apposito Pass Nibloch saranno sanzionati.

Niblogo è una piccola frazione del comune di Valfurva, da cui dista circa 1,5 km. Sorge a 1.610 metri sul livello del mare e vi è presente un ampio parcheggio da dove parte un servizio navetta estivo per la Val Zebrù fino alla Baita del Pastore, a circa 8 km.

COME RAGGIUNGERLA – Da Bormio si segue la strada statale 300 del passo Gavia fino a San Nicolò Valfurva, da dove si sale (svolta a sinistra) seguendo la strada che porta a Madonna dei Monti, proseguendo fino a Niblogo, una delle ultime frazioni raggiungibili in auto, dove la strada termina ad un parcheggio.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie