16 Aprile 2024 18:17

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Nel 2023 tracce di un orso e bracconaggio su una lupa nei Grigioni

Condividi

lupi svizzeraLupi Svizzera – Nel 2023, nei Grigioni sono state rinvenute prove di bracconaggio su una lupa deceduta, accompagnate da escrementi di orso, uniche testimonianze della presenza di questo animale registrate. Si registra un incremento costante della popolazione di linci, mentre il numero di lupi si è mantenuto invariato.

Nel report trimestrale rilasciato oggi dall’Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni (UCP) si riporta che la lupa leader del branco di Calanda è stata soppressa nell’agosto precedente a causa del suo pessimo stato di salute. L’autopsia ha rivelato la presenza di un tumore polmonare maligno e due vecchie ferite da colpo di arma da fuoco. L’UCP ha presentato una denuncia per bracconaggio. A Zernez, nel mese di ottobre, sono stati rinvenuti escrementi di orso, unico segnale confermato della presenza di questa specie nel 2023. Le linci hanno visto un incremento della popolazione anche nei Grigioni, confermato dalla scoperta di cuccioli nelle aree di Val Surselva, Schamserberg, Valle di Safien e nella regione del Reno Posteriore (Hinterrhein). A dicembre, a Vals, è stata soppressa una giovane lince che zoppicava gravemente per via di una frattura al femore. Il numero di lupi è rimasto stabile nel 2023, con una stima totale di 91 esemplari, secondo l’UCP. Circa 77 di questi formano 12 branchi, mentre gli altri vengono classificati come “lupi solitari”. Oltre a questi, sono nati circa 51 cuccioli nel 2023. Nell’ultimo trimestre dello scorso anno, due lupi sono morti in incidenti: un giovane lupo è stato investito da un’auto vicino a Waltensburg e una femmina è stata colpita da un treno tra Ardez e Scuol. Altri 15 lupi sono stati abbattuti con permesso ufficiale. Nel periodo tra ottobre e dicembre, questi predatori hanno causato la morte di quattro animali d’allevamento.

Nell’anno precedente, i lupi hanno provocato la morte di 267 animali d’allevamento, mentre altri 34 sono stati feriti. Nel mese di dicembre, un lupo ha ucciso un cane a Medel. L’evento è stato documentato da una fototrappola, che ha immortalato l’immagine del lupo inseguito da due cani che abbaiavano.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile