24 Febbraio 2024 15:52

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Gli errori più frequenti nella raccolta differenziata dell’umido

Condividi

Riciclare in casaErrori frequenti raccolta differenziata umido

La raccolta dei rifiuti organici deve essere effettuata in sacchetti certificati compostabili o di carta.

Gli impianti sono in grado di trattare i rifiuti solidi organici come ossa e gusci di molluschi, oltre agli altri scarti alimentari, a meno che il comune non abbia limitazioni speciali.

Gli errori più frequenti nella raccolta differenziata della plastica

I tovaglioli di carta e i tovaglioli di carta possono essere gettati nell’umido solo se sono sporchi e in piccole quantità; questo non vale per gli altri tipi di carta, come quella dei giornali, per esempio.

Le salviette umidificate non devono essere gettate nell’umido, ma nell’indifferenziato.

I capelli, i peli, la polvere e lo sporco hanno una biodegradazione molto lenta e non dovrebbero essere gettati nell’umido, ma nell’indifferenziato.

Gli errori più frequenti nella raccolta differenziata del vetro

I pannolini per bambini e gli assorbenti non devono essere gettati nell’umido. Anche se contengono rifiuti organici, non sono rifiuti alimentari e contengono plastica. Possono essere riciclati solo se esiste un’apposita raccolta differenziata.

Gli errori più frequenti nella raccolta differenziata della carta

Condividi

Ultime Notizie