Dicembre 2, 2022 02:45

Atleti e campioni olimpici in allenamento sulla pista di Chiavenna

Mo Farah Chiavenna Allenamento delle grandi occasioni quello di giovedì sera sulla pista di Chiavenna.
Alcuni atleti americani alloggiati a St. Moritz in preparazione per i mondiali di Mosca sono tornati a calcare il magnifico anello di Chiavenna.
Con loro era presente anche il britannico Mo Farah, campione olimpico di Londra nei 5000m. e 10000m., atleta europeo dell’anno 2011 e 2012, nominato Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico per i servizi resi all’atletica, che si è dimostrato molto disponibile con chi gli rivolgeva domande e chiedeva foto ricordo.
In particolare era presente l’atleta USA Galen Rupp, specialista dei 10.000m. e medaglia d’argento ai giochi olimpici di Londra, finalista mondiale e olimpico anche nei 5000m. Gli altri atleti a Chiavenna erano: il giovane mezzofondista canadese Cam Levins, Mary Cain (17 anni), la più giovane atleta americana a rappresentare gli Stati Uniti ad un campionato del mondo, Dathan Ritzenhein specialista lunghe distanze, Matthew Centrowitz specialista mezzofondo veloce. Tutti questi atleti fanno parte di un progetto finalizzato a produrre atleti olimpici ed erano seguiti come allenatore dal grande Alberto Salazar, specialista di maratone negli anni ottanta, vincitore di tre maratone di New York e una di Boston, personaggio unico ed alla mano, sempre disponibile al colloquio. Sabato mattina sempre sulla pista di Chiavenna si sono presentati anche alcuni atleti del Canada e della Nuova Zelanda anche loro in preparazione del mondiale di Mosca.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie