Le strade chiuse per il Giro d’Italia

Condividi

A causa del Giro d’Italia si prevedono code e tempi di attesa più lunghi al passaggio della frontiera svizzera di Campocologno nel pomeriggio del 24 maggio dalle  ore 14 alle ore 16:30.

In occasione del 105° Giro d’Italia, in programma martedì 24 maggio e dell’evento collaterale della tappa “Edolo -Aprica” del Giro “E-Bike”, è stato emesso un provvedimento di chiusura al transito di alcune strade in provincia di Sondrio.
Tratto Passo della Foppa (Mortirolo) limite provincia – Bivio Grosio innesto strada provinciale 27 (località Vernuga) dalle ore 00.00 chiusura totale;
Tratto strada provinciale 27 Vernuga – Grosio – Mazzo di Valtellina – Lovero – innesto in contromano sulla strada statale 38 all’altezza dell’attività commerciale Tognolini Piastrelle dalle ore 13:40 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto strada statale 38 Lovero – Sernio – Tirano – Villa di Tirano – Bianzone incrocio per via Roma, dalle ore 14 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto Bianzone via Roma da disinnesto strada statale 38 – via Gatta – direzione Teglio fino a innesto strada provinciale 21 dalle ore 14:10 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto innesto strada provinciale 21 – Teglio – via Vangione Inferiore – Tresenda fino a innesto strada statale 38 dalle ore 14:30 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto strada statale 38 Tresenda innesto strada statale 39 per Aprica – bivio per Santa Cristina dalle ore 14:40 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto bivio per Santa Cristina – valico di Santa Cristina – via Trivigno limite provincia, dalle ore 00.00 in entrambi i sensi di marcia.
Tratto limite provincia San Pietro -Aprica dalle ore 15:10 in entrambi i sensi di marcia.


Lascia un commento

*

Ultime notizie