Domenica 05 dicembre 2021

Recuperati, ma feriti, due cercatori di funghi in Val Gerola

Condividi

Recuperati due cercatori di funghi di Cantù (MB), marito e moglie, che si sono infortunati oggi, martedì 12 agosto 2014, mentre si trovavano nei boschi sopra Gerola, in località Taida, a 1050 metri di altitudine. Dodici i tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna impegnati nell’intervento, a supporto dell’eliambulanza di Sondrio, insieme con cinque agenti del SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza. I due escursionisti sono scivolati in un dirupo per una cinquantina di metri, anche a causa del terreno scivoloso per pioggia e umidità. La donna ha riportato la frattura del bacino e ferite multiple, l’uomo la frattura di un braccio ed escoriazioni. Sono stati trasportati in ospedale a Sondrio. L’operazione è cominciata alle 10:30 e si è conclusa alle 13:30.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico Lombardia

Lascia un commento

*

Ultime notizie