15 Luglio 2024 19:29

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

In provincia di Sondrio la migliore qualità della vita per i bambini

Condividi

Qualità vita provincia SondrioQualità vita provincia Sondrio

Il Sole 24 Ore ha pubblicato per il quarto anno consecutivo la sua analisi sulla qualità della vita delle diverse fasce d’età nelle province italiane. La classifica del 2024 evidenzia una netta prevalenza delle province del Nord Italia nelle prime posizioni, mentre le grandi aree metropolitane mostrano generalmente performance peggiori. Vediamo nel dettaglio i risultati per bambini, giovani e anziani.

Qualità della Vita per i Bambini

La provincia di Sondrio si è distinta come la migliore per la qualità della vita dei bambini. Questo risultato è stato ottenuto grazie ai continui miglioramenti in settori chiave come l’istruzione e la pratica di attività sportive in strutture adeguate. Seguono a breve distanza in classifica Ravenna e Trieste, città che offrono eccellenti servizi per l’infanzia. Questi includono asili nido ben attrezzati e numerosi spazi verdi dove i bambini possono giocare in tranquillità e sicurezza.

Qualità della Vita per i Ragazzi

Gorizia si posiziona al primo posto per la qualità della vita dei giovani tra i 18 e i 35 anni. La città si distingue per le buone offerte di lavoro e l’alta percentuale di trasformazioni di assunzioni temporanee in contratti a tempo indeterminato. Seguono Ravenna e Forlì-Cesena, che favoriscono e incentivano l’imprenditorialità giovanile. Le province dell’Emilia Romagna dominano la top 10 anche grazie alla presenza di università prestigiose e una vivace vita culturale e sociale.

PERCORSO DIVINO TRA SONDRIO E CASTIONE

Qualità della Vita per gli Anziani

Per gli anziani, Trento è al vertice della classifica delle province con la migliore qualità della vita. Il territorio offre un’ampia gamma di servizi sanitari di alta qualità e numerose attività sociali e culturali per gli over 65. Como e Cremona completano il podio grazie alla loro eccellente offerta di servizi sociali e strutture per la cura degli anziani. Le province del Nord Italia, in generale, tendono a dominare questa categoria, offrendo ambienti sicuri e ben serviti per la terza età.

Le Città Più Verdi d’Italia e il Loro Impatto sul Benessere

La presenza di aree verdi ha un impatto significativo sul benessere delle persone che vivono in città, migliorando la qualità dell’aria, promuovendo l’attività fisica e offrendo spazi per il relax e la socializzazione. In Italia, in cima al podio delle città più verdi ci sono Trento, Bolzano e Mantova, che offrono spazi verdi e parchi ben curati.

Le 5 Città Più Felici d’Italia

Le città più felici d’Italia nel 2024, secondo diversi indici di benessere e sondaggi sulla soddisfazione dei residenti, sono:

  1. Trento
  2. Bolzano
  3. Aosta
  4. Pordenone
  5. Siena

Queste città si distinguono per la qualità dei servizi, la sicurezza, l’accesso a strutture sanitarie ed educative e la qualità ambientale.

Infine, in linea con le rilevazioni precedenti, le aree metropolitane non raccolgono grandi risultati in termini di qualità della vita, soprattutto per quanto riguarda il benessere giovanile. Ad eccezione di Bologna e Firenze, tutti gli altri grossi centri urbani principali si posizionano infatti da metà classifica in poi.

L’analisi del Sole 24 Ore offre uno spaccato interessante della qualità della vita nelle province italiane, evidenziando come fattori come l’istruzione, il lavoro, i servizi sanitari e le aree verdi contribuiscano significativamente al benessere delle diverse fasce d’età. Le province del Nord Italia continuano a emergere come leader in queste categorie, mentre le grandi aree metropolitane mostrano la necessità di miglioramenti per raggiungere livelli simili di benessere.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile