Domenica 05 dicembre 2021

Puntare sul cicloturismo, ma senza buche sulle strade

Condividi

Abbiamo appena parlato del potenziale turistico del Sentiero Valtellina, che ci tocca ospitare un nuovo intervento che, non è la prima volta, denuncia un problema importante per una terra che davvero vuole puntare sulle due ruote per il turismo.

Oggi, nel mio giro in bici Grosio-Tresenda-Sondalo-Grosio, ho incontrato amici ciclisti che provengono da tutto il mondo  per percorrere le nostre strade e i nostri mitici passi alpini.
Purtroppo si vedono ancora troppi buchi pericolosi che andrebbero chiusi con un po’ di asfalto.
Nessuno pretende asfalto, ma un po’ di buon senso.
Stefano Pini

 

Lascia un commento

*

Ultime notizie