41enne dispersa a Livigno

Proseguono, ma ancora senza esito le ricerche a Livigno di Caterina, una 39enne di nazionalità russa, ma residente in Italia, della quale non si hanno notizie da mercoledì, dopo che era uscita di casa per fare un’escursione, ma non si è presentata successivamente sul posto di lavoro e non risponde al telefono.
Mentre si attende l’arrivo odierno da Malpensa nel Piccolo Tibet di un elicottero 139 dei Vigili del Fuoco, che ha maggiori dotazioni rispetto a quello utilizzato fino ad oggi, pare che uno dei due telefoni in possesso della 39enne sia ancora acceso consentendo un restringimento dell’area in cui ricercarla, che si sono finora concentrate nella zona tra la Valle del Monte e la Val Nera
Impegnati Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco che operano con l’ausilio di droni che riescono a individuare la presenza di telefoni cellulari.
Ricordiamo che dopo il sopralluogo nella sua abitazione da parte dei Carabinieri è stata rinvenuta giovedì pomeriggio la sua bicicletta, legata con il lucchetto, all’imbocco della Val Nera.
Le ricerche e perlustrazioni, vede impegnati Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e volontari.

Ultime Notizie