24 Febbraio 2024 00:59

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Prima valutazione della prova delle sirene svizzera

Condividi


Prova delle sirene svizzera

Oggi in tutta la Svizzera si è svolta l’annuale prova delle sirene di «allarme generale» e «allarme acqua». L’Ufficio del militare e della protezione civile ha proceduto a una prima valutazione della prova delle sirene nei Grigioni. Le prove delle sirene servono da un lato a verificare il funzionamento delle sirene dal punto di vista tecnico e dall’altro a informare la popolazione sui diversi tipi di segnali d’allarme impiegati in caso di pericolo acuto.

Allarme generale e allarme acqua nei Grigioni
Sirene attivate 338
Sirene che non hanno funzionato: allarme generale 2, allarme acqua 0.

La notizia

Mercoledì, 7 febbraio 2024, sarà effettuata in tutta la Svizzera l’annuale prova delle sirene; “Allarme generale” alle ore 13:30 e 13:45, “Allarme acqua” alle ore 14:15 e 15:00. Questi test servono, in primo luogo, a controllare il funzionamento tecnico delle sirene ed, in seguito, per l’informazione della popolazione sui diversi tipi di segnali d’allarme usati in eventuali casi di pericolo acuto.

Allarme generale

L’allarme generale sarà alle ore 13:30, telecomandato dalla centrale operativa della polizia cantonale. Alle ore 13:45 la prova delle sirene è prevista in tutti i comuni con tutte le sirene sul posto a mano.

L’allarme generale si riconosce dal tono modulato continuo della durata di un minuto. Quest’allarme si ripete una seconda volta entro 5 minuti. Non è necessario prendere alcune misure particolari di comportamento e di protezione.

FARI SEMPRE ACCESI IN SVIZZERA

Se il segnale “Allarme generale” fosse fatto scattare fuori degli orari indicati e previsti per i test, la popolazione potrebbe trovarsi veramente in pericolo. In questo caso, tutti sono invitati ad ascoltare la radio, a seguire le istruzioni diramate dalle rispettive autorità e ad informare i vicini.

Prova delle sirene svizzera Allarme acqua

L’allarme acqua sarà diffuso alle ore 14:15 e 15:00 con le apposite sirene dei gestori di sbarramenti idrici. Questo secondo tipo d’allarme si riconosce dal tono regolare e basso con interruzioni. L’allarme dura complessivamente sei minuti. Anche in questo caso, non è necessario prendere alcune misure particolari di comportamento e di protezione.
I piani di fuga in caso di allarme acqua possono essere consultati presso tutti i comuni delle zone di pericolo.

Se il segnale “Allarme acqua” fosse fatto scattare fuori degli orari indicati e previsti per i test, la popolazione potrebbe trovarsi veramente in pericolo. In questo caso la popolazione è invitata ad abbandonare immediatamente la zona di pericolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valtellina Mobile (@valtellinaturismo)


News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie