Novembre 26, 2022 19:58

Pro e contro di una caldaia a gas a condensazione

Il costo annuo per riscaldare una casa di medie dimensioni con una caldaia a gas a condensazione si aggira sui 2.500 euro, se la caldaia non è a condensazione circa 2.650 €.

Prima del caro bollette i costi ridotti del gas e della caldaia e il fatto di essere il sistema con minori consumi e quindi più conveniente lo hanno reso anche il più diffuso per l’uso domestico, nonostante il passaggio alla tecnologia a condensazione abbia comportato qualche attenzione in più come dovere gestire appropriatamente i fumi di scarico e l’acqua di condensazione.

Vantaggi
Accede agli incentivi statali.
Affidabilità e facilità di installazione e riparabilità.
Rispetto alle caldaie convenzionali offre riduzione delle emissioni e maggiore efficienza energetica.
Adatta sia a nuovi edifici che per l’ammodernamento di impianti esistenti.
Si combina facilmente con fonti di energia rinnovabili, una su tutte il sistema solare termico.

Svantaggi
La sua installazione è subordinata alla necessita di un idoneo sistema fumario.

Pro e contro del sistema solare termico
Pro e contro della caldaia a biomassa
Pro e contro del sistema a pompa di calore
Pro e contro della caldaia ibrida

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie