Novembre 27, 2022 00:54

Permane l’emergenza idrica in provincia di Sondrio

Le poche piogge scese negli ultimi giorni non hanno minimamente modificato il trend negativo del calo delle sorgenti. Permane perciò una situazione di allarme che potrebbe causare scarsa disponibilità della risorsa idrica, in particolare nel versante orobico.
Secam richiama perciò quanto indicato nella precedente comunicazione conseguente allo stato di emergenza idrica emanato da Regione Lombardia con ordinanza n. 917 del 24 giugno 2022.

Si richiede a tutti i cittadini di dare il proprio contributo, collaborando a contenere i consumi utilizzando in maniera responsabile l’acqua potabile evitando l’irrigazione di orti, giardini e il lavaggio di automobili e piazzali.
No quindi a tutti gli usi diversi da quelli domestici e per l’igiene personale.

Le fontane aperte in montagna non sprecano acqua

Secam sta utilizzando tutte le risorse a disposizione: pompaggio dai pozzi, immissioni di acque superficiali, interconnessioni tra più comuni e utilizzo di autobotti per il trasporto dell’acqua potabile.

Ultime Notizie