13 Luglio 2024 14:40

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Monete vecchie lire: le sei che valgono di più

Condividi

monete 20 lire rareMONETE VECCHIE LIRE

Negli ultimi anni del secolo scorso, prima che venisse abolita la lira, valevano già poco o nulla e non si vedevano praticamente in circolazione , tanto che al massimo si mettevano nei salvadanai, un po’ come si fa oggi con i centesimi, ma alcune di queste monete oggi hanno un valore numismatico inestimabile, ricercate dai collezionisti e dai negozi di numismatica.

CONSERVAZIONE – Ma l’aspetto che può determinare grandi variazioni nel valore delle monete rare è lo stato di conversazione. I  gradi previsti dalla numismatica delle monete determinano categorie di valore che modificano totalmente i prezzi degli esemplari.

VALORE – La domanda per monete e banconote rare dipende comunque dal mercato e varia nel tempo, quindi per conoscerne il valore esatto si raccomanda sempre di farla valutare da professionisti del settore.

DOVE SI VENDONO MONETE E BANCONOTE RARE

2002 – Le vecchie, e per molti care, Lire nascondo dei tesori nascosti nelle case degli inconsapevoli italiani. Nel 2002 l’euro ha soppiantato la lira italiana, che ha quindi ha cessato il suo corso legale. Creando nel contempo il mercato dei collezionisti alla ricerca dei pezzi più rari e ancora meglio unici.

Monete vecchie lire

In particolare alcune vecchie monete di lire della Repubblica Italiana hanno raggiunto valori importanti.

I 7 GRADI DI CONSERVAZIONE DELLE MONETE RARE

1.000 lire 1970: tiratura 2.500 monete, il suo valore oscilla tra 500 e 700 euro.
200 lire 1977: con la scritta “prova” sul rovescio, il suo valore oscilla tra 500 e 1.000 euro.
100 lire 1955:  prima versione serie “Minerva”, il suo valore arriva, in fior di conio, a 800 euro.
10 lire 1946: tiratura 101mila monete, il suo valore arriva a 1.400 euro con uno stato di conservazione ottimo.
10 lire 1947: tiratura 12mila monete, pezzo più raro di tutti, il suo valore supera i 4mila euro.
2 lire 1947: tiratura 12mila monete, il suo valore oscilla tra 450 euro con un buono stato di conservazione e 1.800 euro se in fior di conio.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile