La moneta da 1 centesimo di euro rara che ne vale 3mila

Da quando è uscito l’euro hanno vinto il premio dell’inutilità, ma per qualcuno, che non lo sa, le monete più coniate su vasta scala e che non usa nessuno, potrebbero valere una fortuna. Parliamo delle monete da un centesimo di euro a tiratura limitata e che presentano un errore di conio che le rende uniche e di enorme valore numismatico, perché rarissime

La moneta da 2 €, molto diffusa, che ne vale molti di più

PARAMETRI – I parametri che determinano il valore sul mercato delle monete sono il conio (anno di emissione) e lo stato di conservazione, ma esistono degli errori di conio che ne fanno aumentare enormemente in valore. Anche migliaia di euro per i collezionisti.

Le banconote da 1000 lire che cercano i collezionisti

ERRORE DI CONIO – Le monete da 1 centesimo di euro regolari sul dritto presentano una raffigurazione di Castel del Monte, mentre sulla moneta con errore di conio sul dritto è raffigurata la Mole Antonelliana, che invece si trova normalmente sulla moneta da 2 centesimi di euro in versione italiana. Non solo questa moneta (da 1 centesimo), rara e di grande valore (fino a 3mila euro), presenta inoltre il diametro delle monete 2 centesimi.

Le monete rare o sbagliate che valgono migliaia di euro

100 ESEMPLARI – Di queste monete “sbagliate” ne sono state coniati 7mila pezzi, ma sono state ritirate subito dopo essersi accorti dell’errore, tranne 100 esemplari che sono passati esenti alla requisizione e che circolano liberamente nelle tasche di ignari cittadini.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie