Rimozione dei rifiuti abbandonati lungo la statale 42

Condividi

Anas ( Gruppo FS Italiane), la Comunità Montana della Valle Camonica e Valle Camonica Servizi S.r.l., società in house della Comunità Montana, hanno sottoscritto un importante accordo per la rimozione dei rifiuti abbandonati lungo la statale 42 “del Tonale e della Mendola” nel tratto dal km 67,000 al km 147,846 in Provincia di Brescia. I territori comunali coinvolti sono tra gli altri Piancamuno, Artogne, Gianico, Darfo Boario Terme, Esine, Cividate Camuno, Breno, Niardo, Sonico, Edolo fino ad arrivare a Ponte di Legno.
Anas ha stanziato circa 40.000 euro per lo svolgimento delle attività di rimozione e di trasporto dei rifiuti solidi urbani abbandonati nelle piazzole di sosta e nelle aree di allargamento presenti in entrambi i sensi di marcia lungo la statale.
Il servizio di rimozione e smaltimento verrà svolto dalla Valle Camonica Servizi s.r.l. e sarà articolato con una frequenza quindicinale secondo un programma concordato tra le parti ed avrà la durata di un anno.
Viabilità e lavori in corso


Ultime notizie