Sabato 04 dicembre 2021

Il Wwf pedala con la Granfondo Stelvio Santini

Condividi

Passo Stelvio L’organizzazione della Granfondo Stelvio Santini sigla un accordo col Wwf Programma Alpi Europeo (Ealp), che prevede un sostegno della manifestazione all’associazione no profit a salvaguardia dell’ecosistema alpino. Le Alpi Retiche richiamano ogni anno migliaia di turisti e sempre più ciclisti, attratti dall’importanza storica delle salite nei dintorni di Bormio, tra cui Mortirolo e Stelvio.
Proprio questo ambiente naturale è lo scenario della Granfondo Stelvio Santini, che si conferma tra le manifestazioni di maggior richiamo a livello internazionale e che, per l’edizione di domenica 7 giugno, ha già superato il muro dei 2.000 iscritti. L’ecosistema alpino è però anche molto fragile e per questo gli organizzatori si impegnano a preservarlo.
In virtù dell’accordo con Wwf Ealp, gli organizzatori della Granfondo Stelvio Santini hanno deciso di aumentare le “zone eco” destinate alla raccolta dei rifiuti, prevedendone otto lungo i percorsi della competizione. Le aree destinate alla raccolta di rifiuti saranno facilmente riconoscibili perché interamente brandizzate con striscioni verdi raffiguranti il logo “Love our mountains” e quello Wwf: i concorrenti che getteranno carte e scarti al di fuori dalle zone eco non saranno inseriti nella classifica finale.
Fonte: Panorama

Bormio


Hotel 2 stelle
Hotel 3 stelle
Hotel 4 stelle
Ristoranti e pizzerie
Bike Park
Piscine
Scuole sci
Ski Area
Terme
Latterie
Taxi

Lascia un commento

*

Ultime notizie