15 Luglio 2024 12:18

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Fotovoltaico in caso di blackout: funziona senza corrente?

Condividi

Fotovoltaico in caso di blackoutFotovoltaico in caso di blackout – Se stai considerando l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della tua abitazione, potrebbe sorgere una domanda: l’impianto fotovoltaico può funzionare in caso di interruzione della corrente elettrica? Vediamo cosa succede se i pannelli fotovoltaici si trovano senza energia.

I pannelli fotovoltaici producono elettricità utilizzando l’energia solare. Potrebbero quindi sembrare la risposta ideale a un eventuale blackout energetico dovuto a un deficit nelle forniture di energia, previsto per l’inverno, o se la corrente nel quartiere viene interrotta.

Il fotovoltaico può operare durante un blackout? Un impianto fotovoltaico, anche quando è dotato di una batteria, non può essere utilizzato come soluzione di emergenza in caso di mancanza di corrente elettrica. Questo perché gli impianti sono connessi alla rete elettrica e, in caso di blackout, ne verrebbero scollegati per motivi di sicurezza, come qualsiasi altro impianto domestico.

Se si desidera un impianto fotovoltaico che possa funzionare durante un blackout, sono necessarie soluzioni aggiuntive a una semplice batteria di accumulo. Questi sono i cosiddetti sistemi di accumulo con backup. Questo tipo di impianto contiene una batteria e un inverter autonoma, consentendo al sistema fotovoltaico di funzionare anche in assenza di energia elettrica. L’inverter, infatti, scollega l’impianto fotovoltaico domestico dalla rete elettrica e lo alimenta autonomamente.

Il lato negativo di un impianto fotovoltaico con accumulo e backup è che è molto più costoso rispetto a un impianto standard. Questo costo aggiuntivo potrebbe non essere giustificato considerando la rarità di eventi come i blackout.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile