Domenica 05 dicembre 2021

Ennesima vittima per cercare funghi: il monito dei Vigili del Fuoco

Condividi





L’ennesima vittima della montagna è stata recuperata, purtroppo deceduta, questo pomeriggio dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Sondrio.
L’uomo, un 62enne di Chiavenna, si era allontanato dalla propria abitazione diretto verso il bosco che si trova nella località Pianazzola poco distante dall’abitazione quando, a quanto riscontrato, è scivolato per circa 50 metri sul terreno sottostante, in forte pendenza, perdendo la vita.
Immediatamente è stato organizzato l’intervento di soccorso da parte di una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Mese ed una del nucleo SAF dalla sede centrale di Sondrio, che in collaborazione con uomini del Soccorso Alpino e della Guardia di Finanza di Madesimo hanno provveduto al non semplice recupero della salma.
Ancora una volta un passatempo che può apparire innocuo come quello di una passeggiata magari alla ricerca di qualche fungo si rivela fatale, e corre quindi l’obbligo di raccomandare quanto sia fondamentale adottare tutti quegli accorgimenti, grandi o piccoli che siano, che possono salvare una vita umana ad iniziare da un abbigliamento adeguato ai luoghi mète delle escursioni, alla conoscenza dei posti e dei sentieri percorsi, e non da ultimo magari lasciar detto a qualcuno dove ci si intende dirigere.
Le news su WhatsApp e Telegram



Lascia un commento

*

Ultime notizie