Elisoccorso 56enne con caviglia fratturata sui monti di Dazio

Intervento oggi pomeriggio, venerdì 30 dicembre 2022, per il Soccorso alpino. I tecnici della Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Cnsas sono stati attivati intorno alle 15.30 per un escursionista di 56 anni, scivolato mentre stava percorrendo con un amico un sentiero in località Culmine di Dazio, a una quota di circa 700 metri. L’uomo aveva riportato la sospetta frattura di una caviglia e quindi non era più in grado di proseguire. Sono partite subito le squadre, sette i tecnici del Cnsas operativi, in collaborazione con i militari della Guardia di finanza di Sondrio. I soccorritori hanno raggiunto l’infortunato, lo hanno valutato nella parte sanitaria e hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso di Sondrio di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, che ha trasportato l’uomo in ospedale. L’intervento si è concluso poco prima delle 17:30, con il rientro delle squadre.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie