18 Aprile 2024 02:16

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Come leggere le etichette energetiche

Condividi

Come leggere le etichette energeticheCome leggere etichette energetiche

Acquistando prodotti legati all’energia, è possibile trovare un’etichetta che fornisce informazioni sulle caratteristiche e i consumi energetici. SI tratta di un sistema standardizzato utilizzato per fornire informazioni sull’efficienza energetica dei prodotti che possono aiutare i consumatori a scegliere prodotti più efficienti dal punto di vista energetico

QUANTO SI RISPARMIA CON LE LAMPADINE A LED

INFO – Le etichette energetiche forniscono informazioni tecniche per classificare gli elettrodomestici, in base alle loro prestazioni in termini di consumo, efficienza, inquinamento acustico e altri parametri.

SCALA – Sono formate da una scala che va dalla A alla G, dove la A rappresenta i prodotti con la massima efficienza e la G prodotti con efficienza minore. L’etichettatura energetica è obbligatoria in UE dal 1992 e si è applicata soprattutto su frigoriferi e congelatori, per poi estendersi ad altri elettrodomestici e prodotti elettrici come le lampadine.

Come leggere etichette energetiche

2021 – Dal 2021 la scala è stata modificata, con la classificazione dalla A alla G, eliminando quindi le classi +. L’etichetta energetica fornisce la classe di efficienza energetica, che è una scala che va da A a G e viene assegnata in base al consumo di energia del prodotto rispetto alla sua capacità.

kWh – Viene indicato anche il consumo di energia del prodotto, che può essere espresso in chilowattora (kWh) all’anno, kWh per 1.000 ore o kWh per 100 cicli.

PILLOLE DI RISPARMIO: LAVATRICE E LAVASTOVIGLIE

RUMORE E ACQUA – È importante guardare anche il rumore emesso o il consumo dell’acqua, specificato sugli elettrodomestici, per acquistare i prodotti più ecosostenibili.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile