Dicembre 4, 2022 22:57

Escursione al Bocchel del Cane in Valmalenco


Bella escursione nella Valmalenco con punto di partenza Chiareggio, previo acquisto ticket al varco di San Giuseppe. Parcheggiata l’auto all’inizio del paese (1.580 m) si imbocca il sentiero che, raggiungendo il ponticello, supera il torrente Mallero dove si trova il bivio con palina.

Si prende a sinistra il sentiero n. 318 che sale ripido alla piccola Alpe Zocche (1.760 m) e si continua in direzione Alpe Pirolina (1.787 m). Facendo un lungo traverso verso sud-est ci si mantiene su quota 1.800 m sul Sentiero dei Cervi. In questa stagione la esile traccia del sentiero è nascosto da erbacce però sono presenti i segnavia bianco/rosso e alcuni ometti.

Quando ci si trova sopra la località Carotte bisogna superare una piccola frana. Dopo aver percorso circa 3,5 chilometri dalla partenza si comincia a salire e, superate le acque del torrente Orsera, si arriva al bivacco degli Alpini presso l’Alpe Lagazzuolo (1.974 m). Da qui, seguendo il sentiero n. 321, si arriva al lago turchese del Lagazzuolo, quindi si punta verso le acque che scendono dalla stretta valletta sulla destra. A quota 2.200 si vira di novanta gradi verso sud-ovest passando sopra il piccolo lago azzurro di Lagusc poi, sotto un roccione nero, si devia verso nord-ovest percorrendo il ripido sentiero di pietre e sassi che porta al Bocchel del Cane (2.548 m), situato sul fianco di Punta Rosalba.

Da qui ci si affaccia e si affronta la discesa verso la Val Ventina e il Lago Pirola. Fatta la prima parte della discesa bisogna superare, seguendo i tanti segnavia, un lungo tratto di enormi massi per poi continuare sul sentiero che va verso la conca del lago. Raggiunto, a quota 2.340 m, il bivio con palina, dove parte il sentiero che scende ai rifugi, conviene salire al panoramico Torrione Porro (2.435 m).

Ritornati alla palina si percorre il sentiero n. 322-1 che porta all’Alpe Ventina (1.965 m/slm).  Percorrendo la mulattiera che si trova a nord del rifugio Gerli Porro si raggiunge Chiareggio.
Percorso EE di 15 chilometri, dislivello positivo 1.150 metri, no fontane.
Giorgio Gemmi
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie