25 Maggio 2024 21:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

I vantaggi del pannello fotovoltaico bifacciale

Condividi

Vantaggi pannello fotovoltaico bifacciale – La differenza di costo tra un pannello solare monofacciale e un pannello bifacciale si è notevolmente ridotta di recente, rendendo l’installazione di quest’ultimo un’opzione sempre più allettante.

Per pannello fotovoltaico bifacciale si intende quello che è in grado di catturare la luce solare su entrambe le superfici, incrementando in modo significativo l’efficienza del pannello. Poiché catturano un maggior volume di luce, producono anche più energia.

Il termine “bifacciale” indica essenzialmente la capacità della cella fotovoltaica di sfruttare la luce solare sia sul lato frontale che su quello posteriore.

Quali vantaggi offre un modulo bifacciale?

Le performance di questi pannelli migliorano all’aumentare del potere riflettente della superficie su cui vengono installati.

Questi pannelli possono assicurare performance superiori di circa il 10-25% rispetto a quelli monofacciali.

L’efficienza si incrementa evitando ombre sulla superficie su cui sono installati.

I tempi per recuperare l’investimento si accorciano in parallelo all’aumento delle prestazioni. Dimostrano notevole versatilità: sebbene le superfici chiare siano l’ideale per l’installazione, un buon rendimento può essere ottenuto anche su superfici erbose.

Possono essere installati quasi ovunque, sebbene le condizioni ottimali si riscontrino quando installati a terra, su pensiline o su superfici piane.

La caratteristica di essere bifacciali rende i pannelli più resistenti ai carichi, come per esempio quelli generati dal vento, assicurando così una maggiore durata nel tempo.

A parità di spazio occupato, i pannelli bifacciali generano più energia: ciò significa che per raggiungere determinati obiettivi di produzione energetica, potrebbe essere necessario meno spazio.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile