Dimessi i compagni del 18enne deceduto sulla SP16 a Forcola

Dimessi dall’ospedale i due compagni del 18enne (compiuti due mesi fa) morto due giorni fa nell’incidente avvenuto la mattina presto sulla strada provinciale 16 a Forcola, mentre si recavano a scuola.
Sono ancora entrambi sotto shock, ma fortunatamente fuori pericolo.
Si è saputo che, per un tragico gioco del destino, la vittima si trovava come sempre sul treni diretto a Sondrio per recarsi al Liceo Donegani nel capoluogo, ma ha deciso di scendere a Talamona per recarsi a scuola insieme ai compagni che si stavano recando invece a Sondrio in auto.

La notizia del 3 dicembre 2022
Ennesima tragedia sulle strade della Valtellina. Un grave incidente stradale questa mattina verso le 7:20 è costato la vita a un 18enne a Forcola, in località Torraccia.
Una Fiat Panda è finita fuori strada sulla strada provinciale Pedemontana Orobica n. 16 con a bordo tre 18enni che si stavano recando a scuola a Sondrio, al liceo scientifico Carlo Donegani.
Nell’impatto contro il muro di recinzione di una casa, che costeggia la strada provinciale,  oltre alla vittima sono rimasti feriti gli altri due coetanei, ma fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita.
Tra le possibili cause dell’incidente, al vaglio dei Carabinieri, il fondo stradale ghiacciato che potrebbe aver fatto perdere il controllo del mezzo al conducente, con la vettura che ha iniziato a sbandare finendo subito dopo contro un muro.
A perdere la vita è stato il passeggero dell’auto R.S., deceduto in ospedale a Sondrio trasportato dai soccorritori (due automediche, due ambulanze e l’elisoccorso partito da Como, e dei Vigili del fuoco di Morbegno che hanno scardinato la portiera dell’auto per estrarre i feriti. Gli altri due ragazzi, tra cui il conducente, sono stati trasportati in elicottero in codice giallo e rosso all’Ospedale di Lecco.
I rilievi di rito sono toccati ai Carabinieri della Compagnia di Sondrio.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie