Testimonianza dall’ospedale Morelli: il Covid colpisce tutti, guarire non è semplice

Condividi

Apprendo dalle vostre notizie che nel comune di Ardenno i positivi sono tutti a casa. Buona notizia. Peccato ci sia anche chi, ormai negativo, si trova ancora in ospedale dopo oltre un mese. Essere negativi, purtroppo, non sempre vuol dire essere guariti da questo maledetto virus. Solo chi è qui in ospedale può capire la gravità della situazione.
Purtroppo questo virus è ancora imprevedibile e chi viene colpito in forma più grave con polmonite bilaterale interstiziale impiega molto tempo per guarire completamente, sia come tempi di riabilitazione in ospedale, sia successivamente a casa. Sarebbe troppo bello e facile se fosse per tutti una semplice influenza. Soprattutto le persone colpite non sono solo anziani o persone con malattie pregresse. E i tempi di recupero, sperando non rimangano dei danni, sono veramente lunghi.
Un ringraziamento va al personale dell’ospedale di Sondalo, dove l’umanità verso i pazienti rimane un punto forte anche in questo periodo così difficile.
Michela Gusmeroli (Ardenno)

Ultime notizie