24 Febbraio 2024 01:35

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Termosifoni o condizionatori? Vantaggi e svantaggi

Condividi

Termosifoni o condizionatoriTermosifoni o condizionatori?

I termosifoni funzionano grazie all’acqua riscaldata mediante la combustione del metano, che proviene dal circuito collegato alla caldaia. Le versioni più moderne sono particolarmente efficienti, si attivano solo quando la temperatura scende al di sotto di un certo livello e necessitano di un controllo solo ogni due anni.

D’altra parte, i condizionatori riscaldano le stanze rapidamente, mentre le caldaie richiedono più tempo per scaldare l’intero sistema di distribuzione dell’acqua e, di conseguenza, l’ambiente. Tuttavia, le caldaie possono essere utilizzate anche per produrre acqua calda sanitaria, eliminando la necessità di uno scaldabagno.

Il metano arriva direttamente alla caldaia senza dispersione di energia, il che non è possibile con l’energia elettrica. Di conseguenza, i termosifoni possono richiedere più tempo per riscaldare la casa, ma assicurano un minore spreco di energia.

RADIATORI AL QUARZO: RISCALDAMENTO LOW COST

I condizionatori con pompa di calore possono riscaldare velocemente gli spazi domestici. Grazie alla loro tecnologia inverter, regolano automaticamente la potenza dell’aria calda o fredda necessaria per mantenere la temperatura impostata, senza frequenti accensioni e spegnimenti.

Termosifoni o condizionatori?

Il condizionatore aspira l’aria, la riscalda e la reimmette nell’ambiente, riscaldandolo inizialmente nella parte superiore e poi gradualmente verso il pavimento. Questo garantisce un comfort ottimale e l’ottimizzazione dei consumi energetici.

Il condizionatore è un valido strumento per contrastare i primi cali di temperatura: infatti, più le temperature sono basse, più le sue prestazioni diminuiscono, arrivando a volte a non funzionare al di sotto dello zero.

La manutenzione periodica dei condizionatori prevede la sostituzione o la pulizia dei filtri dell’aria.

Pertanto, il condizionatore risulta più conveniente del termosifone per riscaldare rapidamente piccoli spazi. La soluzione ideale sarebbe alimentarli con energia prodotta da pannelli fotovoltaici, per un riscaldamento rispettoso dell’ambiente e sostenibile.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie