22 Aprile 2024 20:10

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Termosifoni nella stagione fredda: 3 errori da non commettere

Condividi

Termosifoni nella stagione freddaTermosifoni nella stagione fredda

Durante la stagione fredda, l’uso corretto dei termosifoni a casa è fondamentale per risparmiare energia e mantenere un ambiente confortevole.

Tuttavia, ci sono alcuni errori comuni che potrebbero compromettere sia la funzionalità del riscaldamento che la salute dell’ambiente.

Ecco tre errori da evitare.

Coprire i termosifoni – Spesso, per un motivo o per l’altro, i termosifoni vengono coperti con abiti o panni. Questo comportamento, oltre che pericoloso, riduce l’efficienza del riscaldamento, poiché impedisce la corretta circolazione dell’aria calda. Pertanto, è consigliabile evitare di coprire i termosifoni e posizionare i mobili lontano da essi.

LE STUFE A PELLET CONSUMANO ARIA INTERNA?

Termosifoni nella stagione fredda: gli errori nell’usare il riscaldamento in casa

Ignorare la manutenzione – La manutenzione regolare dei termosifoni è essenziale per garantire la loro massima efficienza. Questa operazione, da eseguire all’inizio della stagione fredda, contribuisce a rimuovere l’aria accumulata all’interno dei radiatori che potrebbe ostacolare il riscaldamento. Pertanto, è necessario sfiatare i termosifoni almeno una volta all’anno.

Regolare male la temperatura – Per risparmiare energia, molti tendono a spegnere completamente i termosifoni quando non sono a casa o durante la notte. Tuttavia, questo comportamento potrebbe portare a un consumo energetico maggiore, poiché richiede più energia per riscaldare nuovamente l’ambiente. Pertanto, è consigliabile mantenere una temperatura costante di 18-20 gradi.

Ricordate, evitare questi errori non solo contribuisce a risparmiare energia e denaro, ma crea anche un ambiente domestico più salutare e confortevole durante i mesi freddi.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile