16 Giugno 2024 20:01

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Quali sono gli svantaggi del cappotto termico?

Condividi

svantaggi cappotto termicoSvantaggi cappotto termico – Le possibili controindicazioni nell’installare un cappotto termico risiedono nei costi associati ai materiali, nello spessore del materiale di isolamento utilizzato e nella potenziale degradazione dei materiali nel corso del tempo.

Inoltre, se l’intervento non viene eseguito con cura, ci può essere il rischio di problematiche relative all’umidità all’interno dell’abitazione.

Gli eventuali inconvenienti non sono causati dall’isolamento termico in sé, ma risiedono in una sua installazione impropria.

L’isolante termico deve essere applicato in maniera accurata, connesso perfettamente con gli infissi e le pareti. È necessario gestire con responsabilità l’intera cavità muraria, utilizzando prodotti appropriati ed equilibrandoli.

Un ulteriore elemento da tenere sempre in considerazione è la gestione del ricircolo dell’aria all’interno della casa isolata. Se questo aspetto non viene curato, si possono presentare criticità che vanno dalla formazione di muffa alle infiltrazioni.

Svantaggi cappotto termico – Di seguito ecco i principali inconvenienti dell’isolamento termico, dovuti a una sua cattiva gestione.

Un’installazione errata può portare alla formazione di muffa e condensazione all’interno dell’edificio.
Isolare gli ambienti senza progettare un adeguato scambio d’aria, può causare eccessiva umidità.
Se non viene applicato correttamente, può provocare infiltrazioni.

Senza l’uso di materiali e trattamenti appropriati, può formarsi della muffa sull’isolamento esterno.
Un ulteriore aspetto da considerare, anche se non si tratta propriamente di uno svantaggio, è il cambiamento dello spessore del muro.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile