Dicembre 2, 2022 14:05

Tornano ancora a bruciare i boschi a Poira di Civo






I lettori iscritti alle news su WhatsApp e Telegram oggi pomeriggio, poco prima delle 15, ci hanno segnalato, inviandoci i video sopra, che per alcuni momenti sono tornati a bruciare i boschi a Civo dove il 28 febbraio e il 1° marzo scorsi, sono bruciati 5 ettari di terreno lambendo la RSA a Roncaglia. Anche oggi è dovuto intervenire, come si vede nelle immagini, l’elicottero per spegnere le fiamme prima che diventassero pericolose
La notizia del 1° marzo
Terminate verso l’una e mezza della scorsa notte, dopo 5 ore di lavoro, le operazioni di spegnimento, da parte dei Vigili del Fuoco di Morbegno e Talamona, dell’incendio che ha interessato ieri sera cinque ettari di boschi a Poira di Civo. Le fiamme si sono avvicinate pericolosamente alla casa di riposo RSA “La Colonia” di Roncaglia di Civo, che fortunatamente si è salvata e non ha subito danni. Idem per case, baite, antenne e strutture di trasmissione presenti nell’area del rogo.
Poco più di un mese fa nella zona era già successo un episodio analogo, per fortuna senza grandi conseguenze. Sulle cause dell’incendio indagano le Forze dell’ordina, ma si teme l’origine dolosa. Un gesto volontario e folle che poteva costare caro, come testimoniano le immagini che ci ha inviato la Farmacia Comunale di Civo che ha sede nella RSA.

La notizia del 28 febbraio
I lettori iscritti alle news su Telegram e WhatsApp ci segnalano e inviano foto e video di un incendio sopra Civo, tra Serone e Poira, sulla Costiera dei Cech. Ci scrivono (da verificare) in particolare che potrebbe essere interessata la zona in prossimità della RSA. Le fiamme si vedono fino a Morbegno, da cui arrivano alcune delle immagini. Il rogo è iniziato poco dopo le 20:30.
I Vigili del Fuoco (tre squadre) sono all’opera, ma il fronte dell’incendio sembra di notevoli dimensioni. Non ci sono notizie ufficiali riguardo eventuali danni a persone o cose. Non abbiamo avuto purtroppo il tempo di verificare le fonti delle foto. Si ringraziano gli autori delle stesse e chi ce le ha inoltrate.

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime Notizie