23 Aprile 2024 10:16

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Cellulare alla guida: le sanzioni in vigore

Condividi

Sanzioni cellulare alla guidaSanzioni cellulare alla guida

L’utilizzo del telefono cellulare durante la guida è vietato dal Codice della Strada.

24% INCIDENTI – In Italia, il 24% degli incidenti è causato dall’utilizzo improprio dello smartphone alla guida, il che rende difficile mantenere lo sguardo sulla strada e allunga i tempi di reazione.

DISTRAZIONE – L’invio di un messaggio comporta una distrazione media di circa 10 secondi: alla velocità di 100 chilometri orari si percorrono 150 metri senza guardare la strada. Guardare lo schermo del telefono per due secondi a una velocità di 50 chilometri orari vuol dire percorrere 28 metri senza guardare la strada.

CODICE STRADA – L’articolo 173 del Codice della Strada vieta ai conducenti l’uso del telefono cellulare (e computer portatili, notebook, tablet e dispositivi simili) quando ciò implica anche solo temporaneamente l’allontanamento delle mani dal volante.

VIVA VOCE – Mentre è consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare, purché il conducente abbia adeguata capacità uditiva a entrambe le orecchie, che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani.

MAL D’AUTO IN MONTAGNA

Cellulare alla guida sanzioni

Chi viene sorpreso dalle forze dell’ordine a violare questa norma è punito con una multa che va da 166 a 660 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente. In caso di recidiva entro due anni, viene anche applicata la sanzione accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi.

INCIDENTE – In caso di incidente con colpa, il guidatore perde due classi di merito al rinnovo della polizza assicurativa, il che significa che il contraente/assicurato pagherà un premio maggiore.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile