Ottobre 2, 2022 07:52

Ritrovata l’atleta persa mentre si allenava ieri sui monti di Livigno

Ritrovata viva e in buone condizioni la donna per la quale da ieri sera era in corso una ricerca nella zona tra Livigno e la Valdidentro. Il Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, è stato attivato in serata per una donna che si stava allenando ma che, non essendo del posto, a un certo punto aveva perso l’orientamento.

Nel tardo pomeriggio era comunque riuscita ad avvisare, dando alcune indicazioni sul posto in cui si trovava, e a comunicare che la batteria del telefonino si stava scaricando. La centrale ha attivato il Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, Stazioni di Livigno e di Bormio, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco.

Trovata senza vita la 41enne dispersa a Livigno

Le squadre hanno battuto le zone primarie, in un primo momento senza esito. Oggi una persona ha sentito gridare sul versante della montagna opposto a quello in cui si trovava, nei pressi del lago di Livigno e ha avvertito i soccorsi: questo ha permesso di restringere l’area della ricerca. Infatti, poco dopo, nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 22 settembre 2022, la donna è stata ritrovata dalle squadre territoriali; era a una quota di 2270 metri e nonostante avesse passato la notte fuori stava bene. Sul posto per il recupero l’elisoccorso di Sondrio di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza.

Ultime Notizie