16 Aprile 2024 20:13

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Per questo vecchio iPhone i collezionisti pagano 180.000 euro

Condividi

notizie iphoneNotizie iPhone

Uno dei primi modelli di iPhone, in perfette condizioni e se anche nella sua scatola originale, può essere battuto all’asta per cifre da capogiro.

Un modello del 2007, se in perfette condizioni e ancora nella sua scatola originale, nel 2023 è stato battuto all’asta per quasi 180.000 euro.

Recentemente, un iPhone 2G è stato venduto per oltre 130mila dollari,  in un’asta organizzata da LCG Auctions, un marketplace specializzato in oggetti da collezione della cultura pop degli anni ’70, ’80 e ’90.

GLI SMARTPHONE PIÙ RUBATI

QUANTO VALE L’IPHONE DI 1ª GENERAZIONE

Curiosità e notizie iPhone 

Ma non si tratta del record assoluto, poiché nel luglio 2023 è stato venduto un iPhone 2G per oltre 177.000 euro. Ma in un’altra asta nell’ottobre 2023 si è chiusa a 133.000 dollari.

Tutti e tre gli esemplari venduti avevano una memoria di 4 GB. È proprio la rarità degli iPhone 2G con 4 GB di memoria a far sì che raggiungano prezzi record, poiché sono meno comuni sul mercato.

Nel 2007, Apple aveva lanciato l’iPhone in due varianti di memoria: 4 o 8 GB. Tuttavia, gli iPhone con 4 GB non furono molto apprezzati dagli utenti, che preferivano spendere un po’ di più per avere il doppio della memoria.

Il fatto che, a distanza di anni, si possa ancora trovare uno dei primi iPhone sigillato nella sua confezione originale è estremamente raro e contribuisce al prezzo incredibile che possono raggiungere all’asta.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile