Giovedì 02 dicembre 2021

Non fanno più notizia i danni che procurano i cinghiali?

Condividi





I continui avvistamenti, e le frequenti e conseguenti predazioni, di lupi e orsi hanno finito per scalzare dall’agenda mediatica il problema dei danni provocati dai cinghiali a colture ed allevamenti sulle montagne della Valtellina.
Se sicuramente fa più clamore parlare di un orso o un lupo, che richiamano alla memoria ancestrali paure e anche qualche luogo comune e leggenda, al netto degli episodi tristi e spiacevoli di cui abbiamo spesso parlato anche su queste “colonne”, quanto lasciano sul terreno i cinghiali al loro passaggio non è meno grave.
Basta guardare cosa è successo a Lovero nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 ottobre scorsi.
Lo possiamo documentare grazie al post Facebook di Giulio Visini che ha lanciato una provocazione che a nostro avviso meritava attenzione.
Lo so che non interessa a nessuno la notizia dei danni che procurano i cinghiali. E poi sempre alla stessa persona. Magari qualcuno pensa che siano foto vecchie. No signori. La notte tra domenica 24 ottobre e lunedì sono ancora tornati a devastare il prato dell’Alfredo in località Piazza a Lovero. Arrabbiarsi? Ormai non più. Ha rimesso a posto il prato in attesa del prossimo scempio“.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie