16 Giugno 2024 21:17

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Il caldo favorisce la scoperta di mummie dei ghiacciai

Condividi

Mummie dei ghiacciai di ogni tipo potrebbero apparire più frequentemente in questi tempi caldi. Escursionisti ed alpinisti sono pertanto invitati a segnalare eventuali ritrovamenti alle autorità competenti (in Svizzera, ma ovviamente anche in Italia).

Questo camoscio cerbiatto è stato scoperto nel 2004 sul Plattagletscher vicino a Mühlen. La data della sua morte è stata determinata tra il 1750 e il 1800. Ciò coincide con la piccola era glaciale a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, in cui il camoscio era l’unico ungulato selvatico sopravvissuto nei Grigioni.

Il camoscio mummificato può attualmente essere ammirato nella mostra “La camera del tesoro della natura – 150 anni” al Bündner Naturmuseum (naturmuseum.gr.ch).

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile