Intervento di restauro al cimitero di Gordona

Sta per affrontare le ultime fasi del suo restauro l’opera di Wanda Guanella che ritrae una Deposizione, presente nel cimitero di Gordona. Commissionata e realizzata nel 1996 è stata scarsamente leggibile negli ultimi anni, oscurata da una patina di crescite biologiche tenaci che hanno condotto a ulteriore degrado, come la caduta parziale di materia che la costituisce e lo scolorimento dei toni originali in vari punti. È l’affresco la tecnica prescelta dall’artista Guanella per incarnare la Deposizione, collocata nella nicchia sottostante le tombe dei bambini. L’affresco è un procedimento che richiede notevole perizia tecnica e una attenta osservazione dei tempi fra le sue fasi: l’intonaco viene steso sulla superficie e quando è ancora umido l’artista interviene effettuando incisioni e stesure cromatiche. Incisioni che in questa Deposizione squarciano la materia di fondo con una drammaticità che è di nuovo lampante.
Wanda Guanella con la sua presenza attiva durante i lavori ha dato origine a un dialogo e a un confronto critico che hanno contribuito a tracciare la direzione e gli obiettivi del restauro.
La foto (durante il restauro) mostra i primi risultati della pulitura della superficie, nonché il confronto con le parti ancora da trattare (quelle più scure).

Ultime Notizie