25 Luglio 2024 02:30

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Cosa non buttare nello scarico del lavandino

Condividi

scarico lavandino

Dove Finiscono le Acque del Lavandino?

Quando apriamo il rubinetto e l’acqua scorre nel lavandino, raramente ci fermiamo a pensare al lungo viaggio che essa intraprende. Le acque che escono dai nostri rubinetti passano attraverso le reti fognarie, che possono essere di due tipi: miste o separate. Le fognature miste, tipiche della maggior parte delle città italiane, raccolgono sia le acque piovane che quelle domestiche, chiamate “nere” o “grigie”, convogliandole verso i depuratori. In queste strutture, attraverso vari trattamenti, le sostanze inquinanti vengono eliminate prima di restituire l’acqua all’ambiente.

In contesti urbani più moderni, si tende a separare le acque bianche (meteoriche) da quelle nere (domestiche). Le acque bianche, dopo un trattamento minimo, finiscono spesso in canali e fiumi, mentre le acque nere subiscono trattamenti biologici più complessi. Tuttavia, questi processi non sempre riescono a gestire adeguatamente la grande quantità di rifiuti che può finire negli scarichi. Durante intense precipitazioni, il sistema fognario misto può causare la diluizione delle acque nere, scaricandole nei corsi d’acqua in modo non controllato.

Quando gettiamo sostanze inquinanti nello scarico del lavandino, rischiamo non solo di danneggiare le tubature idrauliche di casa, ma anche di inquinare gravemente l’ambiente. Per questo motivo, è fondamentale essere consapevoli di cosa non deve mai essere buttato nel lavandino.

SI PUÒ STURARE IL LAVANDINO CON LA COCA COLA?

Cosa Non Buttare nel Lavandino

Molte sostanze e oggetti, per abitudine o disattenzione, finiscono nello scarico del lavandino, causando problemi alle tubature e contribuendo all’inquinamento ambientale. Ecco una lista di cose che non devono mai essere gettate nel lavandino:

  1. Olio e Grasso Gli oli da cucina e i grassi possono solidificarsi nelle tubature, causando ostruzioni e danni al sistema idraulico. L’accumulo di questi depositi nei tubi non solo provoca ingorghi, ma contribuisce anche alla contaminazione dell’acqua.
  2. Unto Oltre agli oli, anche il grasso di cottura si attacca alle tubature, causando ostruzioni a lungo termine.
  3. Prodotti Chimici e Detersivi I prodotti chimici, come vernici e detersivi, possono reagire con i materiali delle tubature, causando danni e mettendo in pericolo la salute umana e l’ambiente. È essenziale smaltire correttamente questi prodotti.
  4. Farmaci e Prodotti Medici I farmaci contengono sostanze chimiche che possono contaminare le falde acquifere, causando danni ambientali significativi. Non gettare mai farmaci nello scarico.
  5. Fondi di Caffè Svuotare il filtro della moka nello scarico è una pratica comune ma errata. Questi residui possono accumularsi e ostruire le tubature, richiedendo interventi costosi.
  6. Albume Gli albumi non si sciolgono facilmente e possono causare ingorghi nelle tubature.
  7. Gusci d’Uovo Frantumare i gusci d’uovo e gettarli nello scarico può portare a gravi danni, poiché i loro bordi affilati intrappolano altri materiali, ostruendo i tubi.
  8. Farina La farina, a contatto con l’acqua, forma una patina spessa che ostruisce i tubi, bloccando il flusso dei liquidi.
  9. Cibo che Aumenta di Volume Alimenti come riso e pasta aumentano di volume a contatto con l’acqua, causando intasamenti.
  10. Frattaglie e Avanzi di Cibo Residui di cibo, come torsoli di mela e semi di melone, non devono essere gettati nel lavandino. Anche piccoli fili di sedano o semi di frutta possono causare ostruzioni.
  11. Bollini sulla Frutta ed Etichette Questi piccoli oggetti solidi non si sciolgono nell’acqua e possono bloccare i filtri dello scarico, causando problemi nei sistemi di trattamento dell’acqua.

Non Buttare nel Lavandino

Adottare pratiche ecologiche nell’utilizzo degli scarichi domestici è fondamentale per la salute del nostro ambiente e delle nostre tubature. Essere consapevoli di dove finiscono le acque del lavandino e cosa non gettare nello scarico ci aiuta a prevenire danni alle infrastrutture idrauliche e a ridurre l’inquinamento. Seguendo queste semplici regole, possiamo contribuire a un mondo più pulito e sostenibile.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile