16 Giugno 2024 12:13

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

La corretta temperatura in casa per il comfort termico

Condividi

corretta temperatura in casaCorretta temperatura in casa  – Nelle nostre case, luoghi di lavoro e scuole, la temperatura, l’umidità e la velocità dell’aria sono tra i fattori che possono avere un impatto sulle nostre prestazioni, abitudini, concentrazione, produttività e l’attività fisica e mentale.

Mantenere un microclima ottimale, sia durante i mesi caldi che freddi, ha effetti positivi sulla nostra salute, la qualità del sonno e il nostro umore.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità e le normative nazionali stabiliscono che la temperatura ideale in un ambiente interno non dovrebbe superare i 20 gradi in inverno (con una tolleranza di ±2°), mentre dovrebbe essere intorno ai 26 gradi in estate. Questo per evitare di mettere sotto sforzo il nostro sistema naturale di regolazione del calore e mantenere la temperatura corporea a circa 37 gradi.

In effetti, dovremmo evitare di cercare una temperatura interna che sia drasticamente diversa dalla temperatura esterna.

Per quanto riguarda l’umidità, in inverno (quando l’ambiente è riscaldato) è consigliabile mantenere un livello adeguato di umidità per evitare secchezza e un maggior rischio di infezioni. In estate, quando l’ambiente viene raffreddato, è importante che sia anche adeguatamente deumidificato, poiché la giusta umidità riduce la sensazione di afa. In generale, il livello di umidità relativa dovrebbe essere tra il 40% e il 60%.

Corretta temperatura in casa  – Una corretta gestione della temperatura in casa porta numerosi vantaggi.

Un’adeguata regolazione della temperatura contribuisce al nostro benessere fisico e mentale: il sistema di autoregolazione interno del nostro corpo non deve lavorare eccessivamente per raggiungere il suo stato ottimale, consentendoci un sonno riposante.

Una umidità eccessiva può portare non solo a problemi di salute, ma anche alla formazione di condensa e muffa nelle nostre case. Un sistema domotico ci aiuta a monitorare e regolare automaticamente il clima, prevenendo tali rischi.

La capacità di monitorare costantemente i sistemi energetici e di riscaldamento, anche a distanza, ci offre una nuova consapevolezza dei nostri consumi. Con una manutenzione adeguata, l’automazione e la gestione intelligente ci permettono di risparmiare energia, proteggere l’ambiente, controllare i costi e ridurre gli sprechi.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile